Vacanze in Puglia nelle Maldive del Salento in moto

Anche quest’anno si è riproposta nelle nostre menti la vacanza in moto. Dopo un po’ di indecisione sulla destinazione del nostro soggiorno, io e Lullaby 🙂 abbiamo deciso per le spiagge del Salento, in Puglia con soggiorno rigorosamente in campeggio.  La prima cosa da fare era quindi scegliere una destinazione che ci permettesse nei pochi giorni che avevamo a disposizione, di visitare tutte le spiagge più belle del Salento, facendo base in una posizione tale da raggiugere in un’oretta di moto, tutte le mete balneari più importanti della zona. Quindi è partita la ricerca su Internet di un campeggio che facesse al caso nostro e quasi subito ci siamo imbattuti nel camping Grotta Pescoluse, a Marina di Pescoluse a pochissimi km da Salve (circa 2) e da Santa Maria di Leuca (circa 12). La descrizione del campig qualche riga più avanti…

Week End all’Isola del Giglio, in moto

isola del Giglio, le CannelleL’idea di una scappata all’Isola del Giglio per il week end , naturalmente in moto :), è venuta all’improvviso il venerdì pomeriggio. Il tempo buono e le previsioni incoraggianti ci hanno convinto a prenotare un piccolo viaggio su un’isola che almeno io non avevo mai visto, nonostante sia sicuramente l’isola più immediatamente raggiungibile dalla zona dove abito. Decidiamo di prenotare solo l’albergo confidenti che in questo periodo un posto sul traghetto per due persone ed una moto lo si trovi. Partiamo la mattina alle 9, io e Lullaby, destinazione Porto Santo Stefano, arriviamo alle 10,30 pronti per salire sul traghetto che ci porterà all’isola del Giglio. Qui la prima sorpresa, il traghetto c’è, il posto pure ma la Maregiglio sicuramente si è adattata agli standard dei prezzi dei traghetti per la Sardegna, che proprio il giorno prima avevo sentito denunciare su Striscia la Notizia. 76 Euro per andare e tornare con la moto, non mi sembrano pochissimi per attraversare solo pochi km di acqua.