Santa Teresa di Gallura, Sardegna, vacanza da ripetere

L’estate 2016 ci ha portato in Sardegna e più precisamente a Santa Teresa di Gallura. Per chi come noi (io ed i miei figli), ama il mare, la Sardegna dovrebbe essere meta di vacanza almeno una volta nella vita. Io, dopo esserci stato, direi che una volta sola non basta.
Santa Teresa di Gallura te la immagini prima di partire, ma se non la vedi non riesci a concretizzarla.
A me piacciono le sorprese, quindi non amo rovistare nel web con street view, earth o altre applicazioni che ti tolgono il gusto della scoperta. La prime cose che mi hanno colpito di Santa Teresa sono l’ordine, la cura, i colori variopinti delle facciate delle case, che ti invitano ad addentrarti nei vicoletti, fino ad arrivare alla splendida piazza centrale, sulla sommità del paese. Leggi il resto di questo articolo »

Concerto dei Muse a Milano 14 Maggio 2016

Ho avuto la fortuna e devo ringraziare mia figlia per questo, di poter assistere per la seconda volta in un anno ad una esibizione dei Muse, il famoso gruppo rock britannico, capitanati da quel geniale musicista che è Matthew James Bellamy. Leggi il resto di questo articolo »

Valdorciamiata.it, quando non so cosa fare…

avatarAppunto… quando non so cosa fare, in quelle serate noiose dove non ho i figli con me, non mi va di suonare, non mi va di lavorare, non mi va di guardare la tv, non ho “opportunità” di fare l’amore, allora faccio un sito.

E così in una di queste sere è nato valdorciamiata.it, un portalino che ha lo scopo di promuovere il territorio del Monte Amiata e della Val d’Orcia attraverso immagini. Uno stile Pinterest Like, dove gli utenti possono registrarsi al sito ed inserire dei Pin, immagini e video, che abbiano come soggetto unico il territorio, i suoi eventi, le attività presenti nella nostra zona.

L’idea è quella di far conoscere al mondo le bellezze di questa terra attraverso gli occhi dei suoi visitatori. L’Amiata e la Val d’Orcia come le vedete voi.

Se vi va di dare un occhio il sito lo trovate a questo indirizzo:

http://www.valdorciamiata.it

Quello che vedete in questo post, è il logo ufficiale :)

Civico 2, il nuovo duo acustico

12316541_1092224944123285_5918632117541576286_n

12316137_921940461226012_4201553384266106954_nNell’ambito della mia carriera musicale ho avuto il piacere di suonare con molti bravi musicisti e accompagnare anche molti bravi cantanti. Ma l’incontro con Debora e la conseguente nascita di un duo acustico, chitarra e voci, ha dato nuova luce alla mia sopita attività musicale. Dopo un anno di prove il risultato è fighissimo. Un repertorio selezionato con cura di autori stranieri ed italiani dove le due voci, la mia e soprattutto quella molto bella di Debora intersecano con giochi armonici interessanti. Da Giugno 2015 siamo all’attivo con i concerti e ne abbiamo ad oggi, 19 Dicembre, già eseguiti circa 15.

Quindi se siete curiosi della nostra musica, chiamateci a suonare.

Potete seguirci sulla nostra pagina Facebook a questo indirizzo:

https://www.facebook.com/civico2acousticlive/

Non posso non ringraziare il Civico 2 Fan Club per la costante presenza alle nostre serate.

The Dreamer – Il sognatore

Eccomi qua dopo tanto a parlare di un aspetto particolare della mia vita, soprattutto quella notturna. I miei sogni!

I sogni mi hanno guidato in scelte importanti della mia esistenza, attraverso una incomprensibile capacità di prevedere aspetti futuri anche con una certa precisione. Non so se sia legata ad una sensibilità dell’anima, ma le mie ultime letture, volte ad una più profonda comprensione della materia onirica, mi stanno illuminando. Il palpito dell’uno di Angelo Bona potrebbe spiegarmi tante cose che per anni ho ritenuto casuali e che forse proprio non lo sono.
Non voglio in questo contesto spiegare di cosa parla il libro, leggetelo e confontiamoci, vorrei piuttosto avere testimonianze da parte di altre persone che condividono questa esperienza.
In ogni caso la precisione di ciò che accadrà e di ciò che è accaduto in tempi remoti e in qualche modo da me vissuti, è direttamente proporzionale all’intensità con la quale il sogno viene da me vissuto.
Ormai ho collezionato così tante conferme che parlare di casualità mi sembra azzardato. Si dice sia correlato al nostro livello di elevazione determinato, in una visione reincarnatoria, dal numero di vite già vissute. Più abbiamo vissuto più siamo vicini alla perfezione, più abbiamo vissuto, più siamo in grado di leggere i segnali che viaggiano in uno spazio atemporale, dove passato, presente e futuro non hanno ragione di esistere.

Sto impazzendo? Può darsi :) ma credo invece di essere entrato in una condizione particolare della mia vita, in cui concedo più spazio all’IO e meno alle inutili materialità della vita.
Se volete un confronto sarò felice di rispodere.

Affiliate Ecwid Light se non va non è colpa del plugin ma…..

Ho installato sul mio sito il plugin per la gestione degli affiliati per Ecwid.

Due sono i plugin da scaricare “Affiliates” o “Affiliates Pro” se volte qualche feature in più, e Affiliate Ecwid Light.
Da notare che i plugin per la gestione delle affiliazioni funzionano solo su account Ecwid a pagamento perché fanno uso delle Order Api e della notifica in tempo reale degli eventi di Ecwid “Instant Order Notification” citato anche come ION, quindi se avete una versione free non potete gestire i vostri affiliati.
Dopo aver installato e configurato i plugin su WordPress e aver impostato correttamente lo ION Endpoint Url su Ecwid (sotto impostazioni di sistema -> API) ho generato attraverso il pulsante a disposizione sul Plugin la pagina per la registrazione ed il Login dell’Affiliato.

Ho quindi registrato un affiliato e ho fatto accesso alla pagina “Area Affiliato” dove ho prelevato il link generato dal sistema da inserire sul sito web del nostro utente affiliato.
Faccio una prova e nulla !! Panico.. Il plugin registrava correttamente le visite ma nessun ordine veniva inserito nella sezione “referenze” ne a carico dell’affiliato, tantomeno a carico dell’utente di default che il sistema prevede quando l’affiliato non è riconosciuto.

Da buon programmatore vado a vedere se il codice del plugin prevede un debug e non lo trovo. Esploro un po’ il codice sorgente e noto una chiamata ad una funzione su Affiliate Ecwid Light che avevo rivisto ma che ho usato pochissimo. Vado a vedere i log di errore forniti dal server ed il mio sospetto diviene certezza. Il plugin crasha quando tenta di eseguire la funzione bcsub() alla riga 319 del mio file sorgente “affiliate-ecwid-light.php”.

Indago un po’ e noto che il PHP del mio server (un Centos guidato da Plesk) non ha la libreria BCmath inserita e quindi la funzione bcsub() è indefinita.

Nel mio caso è bastato lanciare il comando yum install php-bcmath e riavviare il server, ma se la libreria è inclusa controllate che sia anche attivata nel file PHP.INI.
Forse a qualcuno può essere utile.

Maximum execution time – PHP con Cherry Framework – WordPress

Forse questo articolo potrebbe essere utile a qualcuno.
Realizzando un sito per un mio cliente con wordpress ultima versione in Italiano ed un tema basato sul Framework Cherry, mi sono imbattuto nel seguente problema.

Durante la visualizzazione della pagina dei Widget, molto molto lenta, nonostante il server abbia caratteristiche di tutto rispetto (hosting Codingweb), la pagina si interrompeva misteriosamente a metà del suo caricamento. Dopo un’oretta buona spesa a fare analisi sui plugin installati, possibili conflitti di jQuery, decido di attivare i log di errore sul piano hosting (avrei dovuto pensarci prima lo so…) e noto che la funzione di visualizzazione dei Widget, che sono molti sulla pagina, restituiva un Maximum execution time – PHP error. Cioè la pagina sul pannello di amministrazione di WordPress impiegava più di 30 secondi per visualizzarsi, facendo scattare il tempo limite di esecuzione dello script PHP che intorrempeva il flusso dei dati HTML.

A questo punto la soluzione è stata ovvia, vista l’impossibilità di analizzare approfonditamente il codice. Aumentare il Maximum execution time del PHP. Io ho utilizzato il file .htacces inserendo le seguenti istruzioni:

<IfModule mod_php5.c>
php_value max_execution_time 120
</IfModule>

Magari con il Cherry Framework qualcuno potrebbe avere il mio stesso problema.


Master Class con Cesare Chiodo by Musicusata.it

Master Class con Cesare ChiodoMusicusata.it con la collaborazione del Musicusata Point di Tarquinia organizza una Master Class con un musicista, autore e produttore tra i più qualificati in Italia. Cesare Chiodo, che vanta un curriculum da brivido, metterà la sua esperienza e la sua creatività a disposizione dei partecipanti, al fine di esplorare tutti gli aspetti che possono far parte di una produzione musicale.
Un appuntamento per tutti i musicisti assolutamente da non perdere il 29/30 Marzo a Tarquinia.
Per informazioni sull’evento seguite il link sottostante.

http://www.musicusata.it/master-class-cesare-chiodo/

Musicusata.it tante cose sono cambiate…

E’ da un po’ che non scrivo sul mio blog, troppo impegnato a districarmi tra le tante attività che costellano la mia vita.

Ma una in particolare in questi ultimi due anni, mi coinvolge. E’ un obiettivo, una scommessa con me stesso. Si chiama Musicusata.it, un sito per la pubblicazione gratuita di annunci per la compravendita di strumenti musicali usati.

Nato per scherzo, il sito oggi vanta circa 6000 pagine viste al giorno per 1000 utenti unici, 5180 annunci inseriti in un anno e mezzo, oltre 4500 utenti registrati.

Il mio obiettivo è ambizioso, voglio fare almeno 500.000 pagine viste al mese, ad oggi sono a 167.000, quindi devo lavorare….

Ma Musicusata non è solo un sito è qualcosa di più. L’anno scorso a Marzo ho aperto un punto fisico a Campagnatico in provincia di Grosseto per la raccolta e la vendita di strumenti musicali usati. E’ stato un esperimento che mi ha dato la forza per provare una nuova strada e così da Gennaio di quest’anno, ho aperto il primo negozio affiliato al mio marchio, il Musicusata Point N°1, a Tarquina presso il centro commerciale TOP 16.  Ho trovato una persona che crede in me e nel mio progetto e …… siamo partiti.

A Maggio parteciperemo per il secondo anno consecutivo alla Fiera Internazionale della Musica, che si terrà a Genova il 16/17/18 Maggio e porteremo delle novità interessanti che non anticipo (per i dettagli sulla fiera http://www.fimfiera.it/).

Insomma un ben ritrovato a tutti i mie lettori, continuate a seguirmi se ne avete voglia.

Vacanza all’isola d’Elba

L’Elba, meta di tanti soprattutto ad Agosto. Un’isola bellissima che non ha bisogno di presentazioni e gallerie fotografiche aggiuntive a quanto già non si trovi su Google Image, dove di foto ne trovate di tutti i tipi e per tutti i gusti. Il mio articolo è più un “diario di viaggio” per elencare, sempre secondo il mio sbieco punto di vista, i pro ed i contro di un viaggio all’isola d’Elba nel mese di Agosto.

Premetto che adoro l’Elba già meta delle mia vacanze di qualche anno fa.
Ho prenotato un appartamento molto carino a Seccheto (pro), non dico il nome per non fare pubblicità, magari non voluta, alla struttura ricettiva, ma se mi contattate in privato posso fornirlo.  Il prezzo è accessibile anche per un periodo di crisi e questo fa onore all’Hotel che gestisce gli appartamenti.
L’appartamento dista 300 metri dal mare (pro), molto comodo per chi, diversamente da me, ama fermarsi sulla prima spiaggia che trova. Noi, io e la mia famiglia,  invece ci spostiamo visitando le spiagge più belle, le zone più interessanti.
Seccheto dista 3 km dalla bellissima spiaggia di Fetovaia, 2 km dall’affascinante spiaggetta di Cavoli, per cui i primi giorni li abbiamo dedicati a queste due meraviglie della natura, rese meno meravigliose da alcune carenze strutturali da parte delle amministrazioni locali.
In primis i posteggi (contro) ! Pensate che il mattone all’Elba sia un buon investimento? Forse è vero ma non è il migliore.

Il migliore investimento che potreste fare è comprare un campo, un pezzo di terra, nelle vicinanze di una spiaggia famosa e farci un posteggio privato. Impolverare l’auto in uno di questi posteggi costa dai 12 ai 19 euro al giorno una spesa tutt’altro che irrelevante nell’economia della vacanza.  Metti 100 macchine al giorno, qualche ricevutina in meno 😉 e lo stipendio è fatto, e che stipendio…

Totale quindi l’assenza dei posteggi pubblici (contro), totale però la presenza della polizia municipale  che fa fioccare migliaia di multe ai poveri turisti (contro) già provati dalle spese quotidiane della vacanza e magari come nel mio caso, solo perchè la ruota posteriore rientrava per 10 cm nella carreggiata stradale. Forse un po’ più di tolleranza non guasterebbe considerando la gran quantità di denaro che i turisti lasciano sul territorio.  Aspetto comunque la ricevuta a casa, almeno una fatica per guadagnarvi i miei soldi, dovrete pur farla.

Ma andiamo avanti, L’Elba ad Agosto sembra quasi un girone dantesco dell’Inferno (contro per chi è fidanzato, pro per chi è single), un carnaio, migliaia di persone stipate in pochi metri che sono costrette ad alzate da periodo lavorativo sotto regime di straordinario, per garantirsi un posto decente per ombrellone e telo; Naturalmente in questo nessuno è responsabile…
Così la mattina se vuoi avere un posto in prima fila ti devi alzare alle 7 e 30 per essere in spiaggia alle 8 e 30 massimo, altrimenti o non trovi posto o ti accontenti delle calorose retrovie, distanti dalle brezze marine che ti fanno respirare un po’ (contro).

A pranzo, se fate parte di quelli che amano fermarsi in spiaggia e consumare un fugace pasto tra un bagno e l’altro, vi consiglio di acquistare  una borsa termica e prepararsi qualcosa la sera prima facendo prima una capatina al supermercato di Marina di Campo. In alternativa sborsando una 25ina di euro potete mangiare 4 panini e bere qualche lattina rifornendovi ai numerosi bar che trovate sulla spiaggia ( pro per la comodità, contro per l’economia). Comunque va detto che se andate al supermercato non è che risparmiate molto, visti i prezzi delle materie prime.

Per il resto che devo dire? Posti meravigliosi (pro), acqua cristalline (pro) almeno nelle prime ore del mattino finchè noi bagnanti non decidiamo tutti insieme a fare il bagno, sganciare qualche pisciatina ( alzi la mano quel bugiardo che non piscia in mare :) ) e lasciare le impronte sull’acqua della nostra crema solare. Un mio apprezzamento particolare alla spiaggia di Biodola, sabbia pulita, acque apparentemente più pulite rispetto ad esempio a Fetovaia, però la conformità della baia è notevolmente differente, apre di più sul mare, da più movimento all’acqua.

Comunque questo è il prezzo da pagare per andare in vacanza ad Agosto e voi vi chiederete “va beh ma questo pirla perchè non ci va a Settembre in ferie?” :).

Per il resto Elba for ever, abbiamo un paradiso a pochi km da noi, trattiamolo bene, raccogliamo le cicche, le cartacce i piatti usati, i tappi delle creme solari e cestiniamo la nostra spazzatura. Lasciamo le spiagge pulite agli utenti del giorno dopo, anche perchè in alcune cale, andare a pulire non è proprio la cosa è più facile del mondo ed in questo dobbiamo essere noi a dare una mano alle amministrazoni locali che gestiscono le spiagge.

Da rifare assolutamente, mia opinione personale a Giugno o Settembre.

Musicusata Point, prossima apertura

Musicusata.it si amplia ! Dal web al mercato fisico, Musicusata apre il primo Musicusata Point (MUP n°1) a Campagnatico in provincia di Grosseto, sulla strada provinciale 4 corsie che collega Siena a Grosseto. Il MUP attualmente in fase di allestimento, è ospitato presso il centro commerciale SA.MA all’interno dei locali de “La Bottega dell’Usato” un mercatino dell’usato molto carino, inaugurato il 9 Febbraio scorso e gestito da amici che ci sanno fare.
Dal 5 Marzo, martedì, si inzia la raccolta degli strumenti musicali da parte di coloro che vogliono vendere. Gli strumenti devono essere portati presso il MUP dal venditore e saranno esposti gratuitamente ai visitatori, con un classico contratto di conto vendita. Solo all’avvenuta vendita dello strumento Musicusata tratterrà una piccola percentuale sulla cifra pattuita.
La join venture tra Musicusata e la Bottega dell’Usato è strategica per offrire ai potenziali acquirenti e venditori un’ampia varietà di oggetti tra i quali scegliere.
Se volete vendere il vostro strumento usato e siete ragionevolmente vicini al MUP, potete contattarmi via email all’indirizzo info@musicusata.it o telefonicamente al numero 331.3229153.
Prendiamo appuntamenti per ritirare i vostri strumenti musicali usati.
Venite a trovarci a partire dal mese di Marzo e portate con voi i vostri strumenti usati.
Cosa prendiamo? Strumenti musicali di ogni genere (per i pianoforti a coda o a muro contattaeci in anticipo), impianti audio, impianti luce, mixer, registratori, impianti hifi, dischi, spartiti e … molto altro.

FIM-Fiera Internazionale della Musica con Musicusata

FIM - Fiera internazionale della Musica 25/26 Maggio 2013Il 25/26 Maggio 2013 a Villanova d’Albenga, presso l’ippodromo dei Fiori, si svolgerà la Fiera Internazionale della Musica, una grande manifestazione per avvicinarsi al mondo della Musica, scoprendo espositori, artisti e soprattutto strumenti musicali nuovi ed usati.

Perchè scrivo questo articolo? Perchè con grande soddisfazione per il lavoro che ho svolto, Musicusata è stata contattata per essere presente in quei giorni con un suo stand ed offrire un servizio di Mercatino dell’usato degli strumenti musicali.

Come funziona?
Semplice ! Chi vuole approfittare dell’affluenza del pubblico della fiera per vendere uno strumento musicale, un amplificatore o un accessorio per strumenti musicali, può portare l’oggetto allo stand di Musicusata che lo prenderà in carico e lo esporrà nel proprio spazio esattamente con lo stesso funzionamento di un  mercatino dell’usato.
Il potenziale venditore dovrà compilare un contratto di conto vendita e nel caso di acquisto da parte di un visitatore della fiera, Musicusata verserà al proprietario dello strumento il denaro percepito detratto di una piccola percentuale che Musicusata si trattiene a copertura delle spese di allestimento dello stand e presenza sul posto.
Va da se che in una manifestazione di questo genere la tipologia di strumenti che possiamo prendere in carico è fortemente condizionata dall’accesso alla fiera stessa. Sono da escludersi quindi strumenti di grandi dimensioni quali pianoforti, batterie acustiche etc per l’impossibilità di accedere allo stand con mezzi diversi dalle proprie gambe :).

Se lo strumento rimane invenduto, al termine della giornata (o delle due giornate) , il proprietario può tranquillamente riprenderlo senza nulla dovere a Musicusata per l’esposizione.
Per Musicusata una grande occasione per farsi conoscere al pubblico dei musicisti, per i possessori di strumenti da vendere, una buona occasione di esporre lo strumento in un luogo visitato da un pubblico altamente targhettizzato.
Nel prossimo futuro sul sito Musicusata.it sarà possibile prenotare l’esposizione del proprio strumento musicale ed avere, in accordo con gli organizzatori dell’evento, un tagliando di ingresso speciale per chi avrà uno strumento al seguito.

Un ringraziamento sentito agli organizzatori del FIM che hanno dato fiducia al mio progetto.
Se volete avere maggiori infomazioni sulla Fiera Internazionale della Musica, accedete al sito dell’evento.

Offerte ADSL, ADSL Wifi e telefono di ADD39

ADD39 è il marchio con il quale Coding srl, società di cui faccio parte, vende i propri servizi di telefonia. In questo mare di offerte telefoniche, dove siamo tempestati da telefonate da call center, pubblicità televisiva, perchè dovreste o dovremmo scegliere un piccolo operatore telefonico invece di rivolgerci alla solita Telecom, Infostrada, Tetetu? I prezzi sono sullo stesso livello della concorrenza, in un mondo nel quale non regala nulla nessuno, quindi ai piccoli operatori non resta che puntare sulla qualità del servizio e sull’assistenza rapida. Chiamando ADD39 non trovate il solito Call Center che vi fa attendere e vi da risposte vaghe. Parlerete con una persona che prende in carico il vostro problema e tenta di risolverlo nel più breve tempo possibile. Non è sempre facile quando l’infrastruttura è ancora in mano a pochi, ma l’efficienza della vostra linea è la nostra sopravvivenza, quindi siamo li a far si che i nostri clienti siano soddisfatti. Se volete scoprire qualcosa di più sui servizi che forniamo, visitate il sito http://www.add39.it. E se siete interessati a provare un nuovo operatore, contattateci senza impegno. Diamo fiducia alle aziende di zona, un po’ di sano campalinismo può fare uscire dalla crisi molte realtà che andranno a ripagare la fiducia dei clienti, investendo in termini occupazionali sui paesi dove operano.

SMS inopportuni? Ecco la soluzione SMS Garage

Quante volte ci sarà capitato di ricevere SMS inopportuni nel momento sbagliato? Non siate maliziosi non pensate subito ad inciuci tra amanti e amici troppo intimi, anche se questa è la categoria più gettonata come potenziali utilizzatori :). I casi sono molti, SMS che arrivano mentre siete in riunione e il vostro capo vi guarda con aria furiosa, SMS che arrivano mentre guidate e si sa è pericoloso leggere messaggi mentre si guida, SMS inviati da amici o amiche odiati profondamente dalla vostra controparte che solo vedere il nome sul telefonino gli/le fa saltare i nervi. Insomma i casi in cui un SMS che arriva può creare imbarazzo sono molti.

Allora ho pensato e realizzato, appoggiato dalla mia società, la Coding srl, uno strumento che può risolvere i problemi derivanti da ua ricezione di un SMS nel momento sbagliato. Si chiama SMS GARAGE ed è una applicazione WEB che può interagire con il vostro cellulare. Ecco come funziona?
Leggi il resto di questo articolo »

Inviare SMS da Internet

Messaging System invio sms da webAvevo già scritto un articolo in proposito qualche tempo fa. Adesso lo ripropongo per presentare le nuove caratteristiche del Messaging System che consente l’invio di SMS, Newsletter e FAX a destinatari multipli da un’unica interfaccia WEB.
La novità principale riguarda l’invio degli SMS. Abbiamo introdotto la possibilità di scegliere la tipologia di messaggio da inviare in modo da calibrare il costo di spedizione, molto utile in fase di invio a molti destinatari. Leggi il resto di questo articolo »

Acquista su Sedie e Tavoli